YOUTUBE Baby-sitter scaraventa la neonata nel lettino: accusata di tentato omicidio

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 settembre 2017 9:38 | Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2017 9:38
YOUTUBE Baby-sitter scaraventa la neonata nel lettino: accusata di tentato omicidio

YOUTUBE Baby-sitter scaraventa la neonata nel lettino: accusata di tentato omicidio

WINDHOEK (NAMIBIA) – Anziché prendersi cura della neonata che le è stata affidata, la scaraventa nella culla afferrandola per un braccio. I genitori della piccola Laila, però, qualche sospetto sulla sua baby-sitter ce l’avevano, e così avevano piazzato una telecamera di videosorveglianza nella loro camera da letto, dove si trova anche il lettino della piccola.

Proprio grazie alle immagini riprese dalla videocamera il padre e la madre di Laila hanno scoperto quel che faceva la baby-sitter in loro assenza. Una scena davvero agghiacciante: la giovane donna, infatti, prende la bimba di nove mesi afferrandola per un braccio e la getta letteralmente nella culla, tra i pianti disperati della piccola.

La drammatica scena è stata ripresa in Namibia. La baby-sitter è stata arrestata e deve ora rispondere di tentato omicidio. La bimba per fortuna sembra non aver riportato ferite permanenti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other