YOUTUBE Bodybuilder non accetta verdetto: a fine gara stende arbitro

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 dicembre 2016 9:40 | Ultimo aggiornamento: 1 dicembre 2016 9:55
 Bodybuilder non accetta verdetto: a fine gara stende arbitro

Bodybuilder non accetta verdetto: a fine gara stende arbitro

ATENE – Il bodybuilder greco Gianni Magos ha perso la testa al termine di una gara di culturismo valevole per la Diamond Cup persa. Magos passa accanto ad uno dei giudici di gara e gli ammolla un cazzotto che lo stende a terra. Magos viene fermato dai presenti ma il più è fatto. Il giudice che faceva parte della giuria è finito a terra dolorante.

la gara di culturismo che Magos ha perso è la Diamond Cup organizzata dalla IFBB (International Federation BodyBuilding and Fitness) che si è svolta ad Atene in Grecia.