YOUTUBE Heather Parisi, dito medio a Lorella Cuccarini: “Litigo con me stessa…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 dicembre 2016 8:35 | Ultimo aggiornamento: 29 dicembre 2016 8:36
YOUTUBE Heather Parisi, dito medio a Lorella Cuccarini: "Litigo con me stessa..."

Heather Parisi, dito medio a Lorella Cuccarini: “Litigo con me stessa…”

ROMA – Heather Parisi fa il dito medio a Lorella Cuccarini che aveva detto che doveva “far pace con se stessa”. La ballerina americana ha pubblicato un video sui social, diventato subito virale, intitolato “litigare con se stessi“. Nel filmato la Parisi prima fa finta di prendersi a cazzotti e poi mostra un bel dito medio alla “nemica amatissima” (titolo dello show recentemente andato in onda su Rai Uno in cui le due ex rivali si sono apparentemente riappacificate).

Questo aveva detto la Cuccarini a Domenica In: “Io sono rimasta ferma all’abbraccio che ci siamo date alla fine del programma” ha detto la ballerina e conduttrice: “Pensavo che fosse finito tutto lì, con un po’ di difficoltà. Sì, il rapporto è stato un pochino difficile, un po’ faticoso. Nel montaggio finale, in effetti, si sono sentiti alcuni tagli, perché sono cambiati i blocchi, però era un problema tecnico, non di contenuti”.

“Lo squilibrio tra la mia presenza e quella di Heather c’era dall’inizio, perché è stata una sua scelta” ha detto ancora per poi aggiungere: “Cosa auguro a Heather per Natale? Di fare pace con se stessa. È una donna molto fragile, le sono stata vicina. È una donna che va trattata con cura, diciamo”.

Sempre la Cuccarini aveva parlato della Parisi anche in una intervista a Diva e Donna: “Direi che sono stata materna anche con Heather Parisi, anche se lei è più grande di me. Ho cercato di proteggerla di esserle complice. Non so quanto questo sia passato, se penso a quello che è successo dopo. Non lo so, Heather è una donna molto fragile. Aver vissuto questa esperienza dopo tanto tempo che era fuori dalla televisione evidentemente l’ha caricata di responsabilità. Lei non ha neanche un suo numero di telefono. È difficile parlarci. Bisogna chiamare il marito. Ma non avrei saputo cosa dirle. Preferisco rimanere a quel nostro abbraccio finale”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other