YOUTUBE Heather Parisi, monologo sulle rughe a Nemicamatissima

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 dicembre 2016 16:53 | Ultimo aggiornamento: 4 dicembre 2016 16:53
YOUTUBE Heather Parisi, monologo sulle rughe a Nemicamatissima

Heather Parisi, monologo sulle rughe a Nemicamatissima

ROMA – “Stefano, mi fai un primo piano? Stretto, stretto, stretto”. Inizia così il monologo di Heather Parisi sulle rughe andato in onda venerdì 2 dicembre durante la trasmissione “Nemicamatissima” su Rai1, recordo di ascolti con 4 milioni e 695mila spettatori. “E’ la mia faccia, io non l’ho mai cambiata”, confessa l’ex showgirl americana mentre la telecamera impietosamente inquadra i segni dell’età che le appesantiscono il volto.

“La incontro ogni mattina davanti allo specchio e ci parlo”, dice Heather, 54 anni, confessando – alcune volte – di “detestarla”. “Ma non l’ho mai tradita, la conosco troppo bene. Qualunque cosa abbia fatto nella mia vita, lei c’era”.

“Nella vita ci ho sempre messo la mia faccia. Qualche anno fa era diversa: aveva riso e pianto di meno, forse era più bella ma aveva meno da raccontare. Nella vita mi sono sempre data tutta, senza mezze misure. All’inizio guardavo le donne che si rifanno il corpo con disprezzo. Ora penso che la colpa non sia delle donne ma di un mondo che non ti vuole mai come sei. Se oggi a un colloquio hai un bel seno, hai più possibilità di essere assunta. Se a un provino hai un bel sedere, hai più possibilità di essere assunta. Ho la fortuna di avere un uomo che mi apprezza così come sono. Non voglio rinunciare a nessuna ruga”.

Il monologo della Parisi ha commosso il web. “Sei stata grande. Negare le rughe e l’età è negare la propria vita”, commenta Laura C. su Twitter. “Solo una grande donna guarda in faccia il tempo e le sue rughe e dice, vi voglio bene!”, sottolinea Carlotta. E Nikycats aggiunge: “grazie, ora anche io la mattina mi guarderò in modo diverso allo specchio”.