YOUTUBE Marco Minniti scherza con la platea: “Io sono il capo dei cani poliziotto”

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2018 17:05 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2018 17:06
YOUTUBE Marco Minniti scherza con la platea: "Io sono il capo dei cani poliziotto"

Marco Minniti scherza con la platea: “Io sono il capo dei cani poliziotto”

ROMA – “Sono il capo dei cani poliziotto”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Così il Ministro degli Interni Marco Minniti ha scherzato con la platea a un convegno sui Reparti Mobili della Polizia di Stato. “Con i cani ci parlo personalmente – ha aggiunto – e debbo dire che ho maturato una certa esperienza negli anni”.

Minniti ha poi parlato delle criticità della gestione dell’Ordine Pubblico. “La lettura, il controllo e la gestione della piazza è una delle cose più difficili per un poliziotto. Se tutto va bene viene rapidamente dimenticato, se c’è un solo errore tutti ne parleranno”. E ha riconosciuto la bravura delle nostre forze dell’ordine. “Possiamo essere orgogliosi – ha spiegato Minniti – di avere forze di polizia che sanno fare ordine pubblico: reparti mobili come i nostri non ci sono in altre realtà dell’Europa e del mondo. Sanno misurare l’uso della forza, hanno passione, sono persone un pochino speciali”.

Il ministro ha quindi ricordato i numeri del 2017: 11mila manifestazioni svolte con una cornice di sicurezza garantita da 656mila unità dei reparti mobili. “Volevo – ha sottolineato rivolto ad una platea composta per gran parte da celerini – guardarvi negli occhi e ringraziarvi per aver garantito a tutti la possibilità di manifestare, cosa vitale per la democrazia”.

Il video dell’Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other