YOUTUBE Parla arabo al telefono, passeggeri spaventati lo fanno cacciare dall’aereo

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 dicembre 2016 17:17 | Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2016 17:17
Parla arabo al telefono, passeggeri spaventati lo fanno cacciare dall'aereo

Parla arabo al telefono, passeggeri spaventati lo fanno cacciare dall’aereo

LONDRA – Adam Saleh è uno Youtuber di 22 anni molto famoso. Secondo la versione fornita da lui stesso, nelle scorse ore è stato costretto a scendere da un aereo della Delta Airlines perché parlava in arabo al telefono con la mamma. Saleh  che doveva volare da Londra a New York col suo amico Slim Albaher, è stato scortato fuori dall’aereo. “Dopo che alcuni passeggeri si sono spaventati e lamentati, mi hanno fatto scendere dall’aereo”, ha commentato con tanto di diretta Periscope e video su Twitter poi finito anche su YouTube. “E’ inverosimile che soltanto perché parliamo una lingua diversa mi abbiano cacciato dal velivolo. Siamo nel 2016, non posso credere ai miei occhi“.

Nella clip, il giovane ha denunciato: “Delta Airlines sta cacciando una persona semplicemente perché parla arabo”. Non è ancora ben chiaro quale sia il reale allontanamento del 22enne dal volo. La compagnia di volo ha precisato in un comunicato che due persone sono state allontanate perché hanno arrecato disturbo a ben 20 ospiti in cabina.

La storia sta intanto diventando virale ed è stata ripresa da diversi siti tra cui il Guardian. Il comunicato della compagnia statunitense prosegue spiegando che “stiamo conducendo una indagine completa per capire ciò che è accaduto. Noi prendiamo le accuse di discriminazione molto seriamente; i nostri principi etici prevedono di trattare gli altri sempre con rispetto”.