blitztv

YOUTUBE Rio de Janeiro: ragazze sequestrate e picchiate dai narcos

YOUTUBE Rio de Janeiro: ragazze sequestrate e picchiate dai narcos

Rio de Janeiro: ragazze sequestrate e picchiate dai narcos
+++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY +++

RIO DE JANEIRO – Tre ragazze sono state sequestrate, picchiate e rasate e zero da un gruppo di narcotrafficanti in una favela di Rio de Janeiro perché sospettate di aver passato alcune informazioni alla polizia. Le violenze sono state filmate dai banditi e il sito Uol è venuto in possesso del video, che sta causando un’ondata d’indignazione in Brasile.

Le tre ragazze appaiono sedute su tre sedie nella cucina di una baracca nella favela Ladeira dos Tabajaras e alcuni individui – che il sito indica come narcotrafficanti del Comando Vermelho, una delle fazioni criminali che si disputano il controllo nelle favelas – le colpiscono al volto con schiaffi e pugni e poi tagliano loro i capelli a zero e cospargono sulle loro teste dentifricio e schiuma da barba per umiliarle. La polizia ha ricevuto dal 2013 ad oggi 27 denunce di donne torturate dai narcotrafficanti nelle favelas di Rio, dove proprio in questi giorni è stato ucciso un turista italiano.

Secondo alcune denunce anonime alla polizia, le adolescenti sono le vittime più comuni delle gang che tentano di imporre le proprie regole nelle baraccopoli. Dopo la diffusione del video, la polizia civile di Rio ha annunciato di aver convocato le tre ragazze per deporre e tentare di identificare i loro aguzzini.

To Top