YOUTUBE Rompe videosorveglianza ed entra in casa: polizia lo arresta

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 dicembre 2016 17:08 | Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2016 17:17
Rompe videosorveglianza ed entra in casa polizia lo arresta 4

Rompe videosorveglianza ed entra in casa polizia lo arresta

DALLAS – Nate Gasser vive a Dallas in Texas. Lo scorso giovedì ha diffuso su YouTube il filmato della rapina avvenuta in casa sua e il video è stato visto in pochissimi giorni più di 800mila volte. Intorno alle 11:35 della mattina del giorno precedente, un ladro è entrato nella sua abitazione disabilitando l’allarme con un martello. Gasser ha chiamato la polizia dopo aver notato, a distanza, il sistema di allarme disattivato. Poi è corso in casa dove ha trovato gli agenti del dipartimento di polizia che stavano arrestando l’uomo. Gasser, a questo punto si è messo a vedere il filmato registrato dalla telecamera di sorveglianza ed ha realizzato un video in cui ci ha aggiunto la musica di “Mission: Impossible”.

Dopo aver disattivato l’allarme, il ladro aveva in tutto circa 30 minuti prima che la polizia arrivasse. Il giovane non è stato però molto veloce e alla fine è stato arrestato. Gasser, nel momento dell’arresto ha cambiato la musica del video con la colonna sonora di “Cops”. Ha poi ringraziato il dipartimento di polizia di Dallas ed ha raccontato che il ladro c entrato furtivamente in casa sua è stato fortunato: Gasser ha infatti due cani di grossa taglia che si sentono ringhiare all’inizio del video. I due animali però, fortunatamente non hanno scavalcato la recinzione.