YOUTUBE Siria, una bomba colpisce l’ospedale dove curavano le vittime del gas

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Aprile 2017 9:00 | Ultimo aggiornamento: 5 Aprile 2017 9:03
YOUTUBE Siria, una bomba colpisce l'ospedale dove curavano le vittime del gas

Siria, una bomba colpisce l’ospedale dove curavano le vittime del gas

DAMASCO – Hanno bombardato l’ospedale da campo dove venivano curate le vittime del raid aereo avvenuto in Siria il 4 aprile con il sospetto uso di gas. Lo rivelano fonti degli attivisti e un video che circola in queste ore in rete. Nel filmato si vede il momento in cui una bomba piove sull’ospedale di Khan Sheikhoun. I medici stavano assistendo le decine di feriti intossicati dai gas. tra cui decine di bambini. Il video è stato pubblicato su Twitter dal cronista siriano Sakir Khader.

Khan Sheikhun, la città bombardata si trova nella provincia nord-occidentale di Idlib ed è in mano ad insorti e qaedisti dell’organizzazione Fatah al Sham (ex Fronte al Nusra). Il capo del servizio di difesa civile dell’opposizione a Khan Seikhun, citato dall’agenzia Ap, ha detto che l’ospedale è stato “preso di mira dopo l’attacco” con armi chimiche. Il responsabile, Abu Hamdu, ha detto che l’ospedale da campo è stato distrutto e cinque ambulanze danneggiate. Non è chiaro se ci siano state vittime.

Sono almeno 75, tra cui 11 minori, i morti nel raid aereo avvenuto in Siria con il sospetto uso di gas, attacco attribuito al regime di Assad, secondo l’Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). L’ong, citando fonti mediche, ha aggiunto che il bilancio potrebbe aggravarsi perché vi sono anche 160 feriti o intossicati, alcuni dei quali in gravi condizioni. Se sarà confermato che si tratta un attacco chimico, come sembra, è “chiaramente un crimine di guerra”, riferisce un funzionario del Dipartimento di Stato secondo cui gli Usa e l’organizzazione per il divieto delle armi chimiche stanno accogliendo informazioni su quanto accaduto.