Zaia: “Al via le visite dei familiari nelle case di riposo del Veneto” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2020 14:54 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2020 14:57
zaia-vista

Zaia: “Al via le visite dei familiari nelle case di riposo del Veneto” VIDEO

ROMA – Luca Zaia annuncia: “Al via le visite dei famigliari nelle case di riposo”.

Il presidente della Regione Veneto lo annuncia nella conferenza stampa sull’emergenza coronavirus che, dall’inizio dell’epidemia, si tiene ogni giorno nella sede della Protezione civile di Marghera.

Zaia ha annunciato anche di riconfermare “l’apertura della mostra del Cinema di Venezia”. Secondo il presidente del Veneto, il Festival “si deve fare”. 

 Zaia considera inolte “una sconfitta” l’impiego degli ‘assistenti civici’ per garantire il distanziamento sociale in spiagge, parchi e locali.

“E’ una sconfitta dal punto di vista sociale – spiega – il fatto di mandare qualcuno a spiegare di indossare la mascherina. Vuol dire che c’è un problema culturale. Non abbiamo a che fare con dei delinquenti, ma con dei ragazzi che sono per bene”.

“A questo punto c’è da chiedersi dove abbiamo fallito, perché se non è passato il messaggio… Ritengo che – aggiunge Zaia – bisogna avere fiducia nei ragazzi, far capire loro che se vogliono veramente ribellarsi ai controlli indossino la mascherina per protesta”.

Zaia conclude sottolineando di essere “sempre concorde con chi si mette a disposizione della società, però ribadisco che è una sconfitta chiedere a qualcuno che faccia l’educatore. Questo è il tema” (fonte: Ansa, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).