Al cinema tornano “I Mostri”. E sono peggiori di quelli di allora

Pubblicato il 25 Febbraio 2009 15:38 | Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2009 15:38

Un film in sedici episodi, per raccontare i “mostri” contemporanei che abitano l’Italia. Quasi mezzo secolo fa, 45 anni per l’esattezza, furono Gasmann  e Tognazzi a ritrarre gli ideal-tipi della follia quotidiana, adesso saranno Abatantuono, Panariello, Bisio. Il film uscirà tra un mese.

Attori, registi, autori e sceneggiatori che apertamente si richiamano ai “Mostri” di un tempo, alla fine del loro lavoro unanimente dichiarano: “I Mostri di oggi sono peggiori di quelli di allora”.