Al Festival di Roma arrivala protesta per la discarica di Riano

Pubblicato il 29 ottobre 2011 21:06 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2011 22:36

ROMA, 29 OTT – Una ventina di persone compresi due bambini sono arrivati verso le 18.40 quasi fino al red carpet del Festival di Roma per protestare contro il progetto della discarica che dovrebbe nascere nell'area di Riano.

In magliette bianche con scritto no alla discarica e volantini in cui si incita a continuare la protesta con nuove manifestazioni, e con le foto del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e della presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, con sopra la scritta venduti, i rappresentanti degli abitanti di Riano sono rimasti al festival per una ventina di minuti.

''Questo e' un problema che ci sta uccidendo, ci e' calato dall'alto – hanno detto – eravamo andati in campagna per vivere tranquilli e ci portano la discarica. La gente a Malagrotta si ammala e non vogliamo fare la stessa fine. Lotteremo fino in fondo''.