Alice di Tim Burton, pace fatta tra Anec e Disney

Pubblicato il 25 Febbraio 2010 17:36 | Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2010 17:36

L’Anec e Disney fanno pace su “Alice” di Tim Burton. L’Associazione nazionale esercenti cinema è riuscita a raggiungere un’intesa con la casa cinematografica, che voleva anticipare l’uscita dell’home video dell’attesissimo film, provocando le resistenze di numerosi esercenti.

La “finestra” troppo breve che intercorrerebbe tra l’uscita in sala del film e quella in dvd (tre mesi invece delle 17 settimane abituali) avrebbe scatenato l’ira di molti circuiti italiani:  UCI Cinemas ha infatti eliminato il trailer e i poster dei film; The Space, altro mega circuito che riunisce le sale Warner e Medusa, non ha ancora deciso se programmare il film; mentre Odeon Cinemas non lo proietterà.

Dopo la trattativa la compagnia americana si è però impegnata a ridurre al minimo l’uscita anticipata del film in dvd e blu ray. Alla fine “Alice nel paese delle meraviglie” uscirà  il 3 marzo. Anche se ancora  non si sa in quante sale.