Cinema

Armie Hammer e i testicoli rimossi nel film Chiamami col tuo Nome

Armie-Hammer

Armie Hammer

ROMA – Il regista di “Chiamami col tuo Nome” Luca Guadagnino è dovuto ricorrere a misure estreme per evitare agli spettatori una visione particolare.

In un’intervista al cast, si è parlato di alcune delle difficoltà logistiche più imbarazzanti del film, tra cui i testicoli dell’attore Armie Hammer. Il problema erano i pantaloncini troppo corti di Armie Hammer, che nel film è Oliver, uno studente di archeologia che ha una relazione d’amore con un altro giovane uomo. Un ruolo per cui si è parlato di una possibile candidatura gli Oscar. Hammer spiega: “In alcune scene hanno dovuto rimuovere digitalmente le mie palle. Erano pantaloncini molto corti. Che ci potevo fare?”.

In fase di montaggio sono stati necessari i ritocchi. “Troppo grosse”: così il regista Luca Guadagnino ha definito gli attributi dell’attore.

 

To Top