Asia Argento, Jimmy Bennett nel 2013: “Come è possibile che una donna ti violenti?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Settembre 2018 10:32 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2018 10:41
Asia Argento, quando Jimmy Bennett scrisse: "Come è possibile che una donna ti violenti"

Asia Argento, quando Jimmy Bennett scrisse: “Come è possibile che una donna ti violenti”

ROMA – “Come è possibile che una donna ti violenti”. Lo scriveva Jimmy Bennett su Twitter il 26 novembre 2013, ovvero esattamente sei mesi dopo i fatti per cui accusa Asia Argento. è quello che emerge da un report segreto su Asia Argento, svelato in esclusiva giovedì mattina dal Fatto Quotidiano. In queste pagine, firmate da un team di investigatori privati, si chiariscono alcuni aspetti della vita di Jimmy Bennett che aveva accusato l’attrice ispiratrice del #MeToo di molestie sessuali nei suoi confronti quando era ancora minorenne.

Nel dettaglio Bennett scriveva pubblicamente su Twitter: “Che significa quando una donna dice che ti violenta? È mai possibile una cosa del genere?”. Su Jimmy Bennett, secondo il report di cui è entrato in possesso Il Fatto Quotidiano (che lo pubblica in un articolo firmato da Silvia D’Onghia e Stefano Feltri), graverebbe anche un’accusa di minacce e molestie arrivata nel 2015 da Rachel Fox di Desperate Housewives, un’attrice che aveva una relazione con lui. E la Corte Suprema di Los Angeles aveva emesso un ordine restrittivo nei confronti di Bennett e di sua madre.

Non solo: la stessa Fox aveva già accusato Bennett di “sesso con minori, stalking e pornografia minorile”. Il tutto sempre per presunta esperienza diretta della stessa Rachel Fox che, all’epoca della relazione con Bennett era minorenne: “Mi ha manipolata facendomi mandare via Snapchat alcune foto di me nuda – avrebbe detto -: questo mi avrebbe creato un danno emotivo”.