Billy Drago, il “cattivo” di Hollywood, è morto. Fu il braccio destro di Al Capone ne “Gli intoccabili”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2019 12:12 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2019 12:12
Billy Drago, il "cattivo" di Hollywood, è morto. Fu il braccio destro di Al Capone ne "Gli intoccabili"

Billy Drago, il “cattivo” di Hollywood, è morto. Fu il braccio destro di Al Capone ne “Gli intoccabili”

ROMA – Una faccia che non si dimentica, quella di un cattivo senza rimedio, quella di Billy Drago, grande caratterista di Hollywood che si è spento all’età di 73 anni a Los Angeles, stroncato da un ictus.

Era nato a Hugoton, in Kansas, il 18 Settembre del 1946 con il nome di William Eugene Burrows: cambiò il suo nome per non vederlo confondere con quello di William Burroghs, lo scrittore maledetto autore del Pasto nudo. 

Resta indimenticabile la sua interpretazione di Fran Nitti, violento guardaspalle e braccio destro di Al Capone (era De Niro) nel film di Brian de Palma “Gli intoccabili”. Memorabile anche il ruolo del pistolero nel “Il cavaliere pallido” con Clint Eastwood.

“Negli anni successivi Drago  – leggiamo sulll’Huffington Post – ha lavorato in numerosi film, principalmente nei generi dell’action, dell’orrore, e della fantascienza. Ha recitato il ruolo dello spietato e feroce Papa Jupiter in “Le colline hanno gli occhi” di Alexander Aja, remake del classico horror girato da Wes Craven nel 1977”. (fonte Huffington Post)