Billy Drago, il “cattivo” di Hollywood, è morto. Fu il braccio destro di Al Capone ne “Gli intoccabili”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2019 12:12 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2019 12:12
Billy Drago, il "cattivo" di Hollywood, è morto. Fu il braccio destro di Al Capone ne "Gli intoccabili"

Billy Drago, il “cattivo” di Hollywood, è morto. Fu il braccio destro di Al Capone ne “Gli intoccabili”

ROMA – Una faccia che non si dimentica, quella di un cattivo senza rimedio, quella di Billy Drago, grande caratterista di Hollywood che si è spento all’età di 73 anni a Los Angeles, stroncato da un ictus.

Era nato a Hugoton, in Kansas, il 18 Settembre del 1946 con il nome di William Eugene Burrows: cambiò il suo nome per non vederlo confondere con quello di William Burroghs, lo scrittore maledetto autore del Pasto nudo. 

Resta indimenticabile la sua interpretazione di Fran Nitti, violento guardaspalle e braccio destro di Al Capone (era De Niro) nel film di Brian de Palma “Gli intoccabili”. Memorabile anche il ruolo del pistolero nel “Il cavaliere pallido” con Clint Eastwood.

5 x 1000

“Negli anni successivi Drago  – leggiamo sulll’Huffington Post – ha lavorato in numerosi film, principalmente nei generi dell’action, dell’orrore, e della fantascienza. Ha recitato il ruolo dello spietato e feroce Papa Jupiter in “Le colline hanno gli occhi” di Alexander Aja, remake del classico horror girato da Wes Craven nel 1977”. (fonte Huffington Post)