“Bond 25”, Daniel Craig si infortuna alla caviglia: stop alle riprese

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 15 maggio 2019 6:40 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2019 11:29
daniel craig

“Bond 25”, Daniel Craig si infortuna alla caviglia: stop alle riprese (foto Ansa)

ROMA – “Bond 25” è l’ultimo film della serie dedicata al leggendario agente segreto britannico “007”. Il protagonista, ancora una volta è Daniel Craigl’attore ha però dovuto interrompere le riprese a causa di un infortunio alla caviglia avvenuto mentre stava girando una scena d’azione in Giamaica.

Sul set, l’attore 51enne è scivolato durante una corsa. L’incidente ha costretto la produzione a interrompere le riprese per consentire all’attore di andare negli Stati Uniti per fare degli esami più approfonditi.

La pellicola è prodotta da Barbara Broccoli e Michael G. Wilson e vede alla regia  Cary Joji Fukanaga. Daniel Craig  è James Bond per la sua quinta volta. Sul set anche Rami Malek, la star di “Bohemian Rapsody”.

5 x 1000

Per quanto riguarda la trama, il film inizia con Bond non in servizio attivo mentre si gode una vita tranquilla in Jamaica. Ma la pace dura poco e viene interrotta quando Felix Leiter della Cia gli chiede aiuto per liberare uno scienziato rapito. Secondo le intenzioni di Fukanaga, le riprese avverranno in Jamaica, Norvegia, Londra e l’Italia. “Bond 25” uscirà il 3 aprile del 2020. 

Fonte: Daily Mail, Ansa