Chi vincerà gli Oscar 2010? Il popolo della rete risponde

Pubblicato il 6 Marzo 2010 12:53 | Ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2010 12:53

E' in arrivo a Hollywood la Notte degli Oscar 2010

Come ogni anno, queste sono ore di grande fermento nei palazzi di Hollywood. Chi sarà il trionfatore della notte degli Oscar 2010?

Per avere un’idea dell’aria che tira, è utile fare un giro su internet. Il sito specializzato sul cinema online, Internet Movie Database, ha pubblicato un sondaggio che invita gli utenti a indovinare chi vincerà i premi quest’anno. E i risultati sono molto interessanti: Avatar si porterebbe a casa la statuetta come miglior film, vincendo di pochissime lunghezze su Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino e su The Hurt Locker di Kathryn Bigelow.

Secondo i votanti, la gara è già vinta per alcuni premi. Soprattutto quelli dedicati agli attori: Jeff Bridges miglior attore protagonista e Christoph Waltz non protagonista, Sandra Bullock e Mo’Nique per i corrispettivi femminili. Difficile battere anche Up come miglior film d’animazione e Bastardi senza gloria per la miglior sceneggiatura originale. Più dura la lotta in altri settori: sulla regia se la giocano Cameron, la Bigelow e Tarantino a poca distanza, sulla sceneggiatura non originale i duellanti sembrano essere District 9 e Tra le nuvole, mentre sul film straniero tutto è da giocare tra Il nastro bianco e Il profeta.

Ma visto che i gusti del “pubblico” contano poco in un premio deciso dagli addetti ai lavori, diamo un’occhiata al parere degli esperti. Come il re della critica americana Roger Ebert, con le sue personali previsioni sul suo blog. Sul miglior film dovrebbe spuntarla The Hurt Locker o Tra le nuvole. Oppure, più dubbiosamente, Avatar. Assai improbabili gli altri sette, dice Ebert. Che è certo invece sugli attori: Jeff Bridges, Sandra Bullock, Chrisoph Waltz e Mo’Nique hanno già la statuetta in mano. Miglior regista Kathryn Bigelow, con una motivazione statistica: il Directors Guild Award apre quasi sempre la porta all’Oscar.

Il sito Moviefone ha diviso invece i nominati in categorie sulla base della probabilità della loro vittoria: chi vincerà, e chi potrebbe vincere al suo posto. Secondo il sito, l’Oscar come miglior film lo vincerà Avatar, ma potrebbe vincerlo The Hurt Locker (con Bastardi senza gloria a fare da “terzo incomodo”). Miglior regista la Bigelow con l’ex marito Cameron con il fiato sul collo, miglior attore Jeff Bridges con Jeremy Renner a sfidarlo, miglior attrice sempre la Bullock ma con lo spettro di Meryl Streep non troppo lontano. Unici premi certi? Miglior sceneggiatura a Tra le nuvole e quello per la canzone a Crazy Heart.

C’è poi il sito OscarPred.com che dichiara addirittura di aver trovato un modo di azzeccare i vincitori dei principali premi Oscar, sulla base di un calcolo statistico e dei premi vinti dai singoli film nei mesi precedenti: secondo questo sito, Tra le nuvole dovrebbe vincere come miglior film, Kathryn Bigelow come miglior regista, Clooney miglior attore e Meryl Streep come attrice.

E nel frattempo, sono partite le scommesse. Secondo quanto riporta Forbes, la fa da padrone The Hurt Locker per la gara del miglior film e per la miglior regia, seguito in entrambi i casi da Avatar. Jeff Bridges è dato come vincitore quasi scontato con una stima di 1 a 5. La vittoria più improbabile, secondo le stime degli allibratori? Quella di A Serious Man: se scommetteste 10 euro sulla vittoria del film dei Coen e questo dovesse vincere, ne ricevereste duemila.