Cinema: i soldi di Intesa Sanpaolo per "Immaturi" di Genovese

Pubblicato il 3 Gennaio 2012 14:59 | Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio 2012 15:06

MILANO, 3 GEN – Intesa Sanpaolo, con l'obiettivo di sostenere l'industria cinematografica italiana, di diffondere l'opportunità dello strumento d'investimento anche ad altri investitori privati e di rendere stabile il supporto finanziario al settore, ha partecipato alla produzione del nuovo film di Paolo Genovese, 'Immaturi – Il Viaggio', coinvolgendo l'azienda Roma Gas & Power e complessivamente hanno investito 1,5 milioni di euro.

L'attenzione all'industria cinematografica italiana della banca era gia' emersa con i cortometraggi del progetto 'PerFiducia' (giunto alla quarta edizione), la produzione del cortometraggio 'Baggage' del regista bosniaco e premio Oscar Danis Tanovic, con la sponsorizzazione del Torino Film Festival e non ultimo con la creazione del Desk specialistico Media & Entertainment di Mediocredito Italiano fino alla partecipazione diretta, con quote di minoranza, nel capitale di due società di produzione.

Anche per il 2012 Intesa Sanpaolo, precisa la nota, continuerà con questa attività d'investimento a sostegno della produzione cinematografica, e ha già individuato tre opere su cui puntare.