Clint Eastwood torna a recitare: ecco “Gran Torino”

Pubblicato il 20 Febbraio 2009 10:34 | Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2009 15:00

Lo abbiamo visto interpretare tantissimi personaggi, spesso anche diversi tra loro, ma un burbero razzista anticoreano non era mai accaduto. E’ ciò che vedremo nel film “Gran Torino”, diretto dallo stesso Eastwood, che narra la storia di un reduce dalla guerra di Corea, appassionato fino all’esasperazione della sua macchina, una Gran Torino appunto, e dall’odio verso i coreani. Il personaggio interpretato da Clint Eastwood è veramente “un tipo strano e razzista” come ha dichiarato lo stesso attore. Potremo quindi riapprezzare Clint Eastwood anche di fronte alla macchina da presa, cosa che non succedeva dal 2004 con “Milion Dollar Baby”.

Alessandro