Colin Farrell: "Fright Night sarà il suicidio della mia carriera?"

Pubblicato il 18 Agosto 2011 0:02 | Ultimo aggiornamento: 18 Agosto 2011 0:02

Los Angeles (California – "'Fright night' potrebbe essere il suicidio della mia carriera". Così Colin Farrell ha espresso la sua preoccupazione per l'uscita del nuovo film, diretto da Craig Gillespie, prevista il 19 agosto negli States e il 29 in Italia. L'attore irlandese interpreta il ruolo di un vampiro dal nome Jerry in 'Fright night', film remake del classico degli anni Ottanta, e ammette di non essere stato particolarmente entusiasta quando ha sentito parlare della rivisitazione registica di Craig.