Coronavirus, è morta Lee Fierro: era la signora Kintner nel film Lo Squalo VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Aprile 2020 11:11 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2020 11:12
Coronavirus, è morta Lee Fierro: era la signora Kintner nel film Lo Squalo

Coronavirus, è morta Lee Fierro: era la signora Kintner nel film Lo Squalo

CLEVELAND – Il coronavirus si è portato via anche l’attrice americana Lee Fierro, la signora Kintner nel film Lo Squalo (1975) di Steven Spielberg e poi di nuovo nel sequel del 1987, Lo Squalo 4. Fierro, 91 anni, è morta domenica 5 aprile nella casa di riposo in Ohio in cui era ricoverata dal 2017. 

Nel film cult del ’75 l’attrice vestiva i panni della madre di Alex Kintner (Jeffrey Voorhees), una delle prime vittime dello squalo. Celebre è la scena in cui si reca dal capo della polizia di Amity e lo schiaffeggia, dopo aver saputo che era al corrente di un precedente attacco dello squalo.  
 
Trent’anni dopo le riprese del film Lee Fierro ha raccontato di essere entrata per caso in un ristorante di pesce e aver notato che sul menu c’era un “Alex Kintner Sandwich“. La donna spiegò al cameriere di essere lei l’attrice che interpretava la madre. Così il proprietario del ristorante si è precipitato in sala per incontrarla: era Jeffrey Voorhees, suo figlio nel film. Si riincontrarono così per caso dopo anni.

Dopo il cinema, Lee Fierro è stata animatrice per bambini dell’Island Theatre Workshop, a Tisbury Marthàs Vineyard, in Massachusetts. Si è esibita in molte produzioni teatrali presso la Marthàs Vineyard Playhouse e ha insegnato recitazione in diverse scuole. (Fonte: La Stampa)