Cinema

David Cassidy, è morto l’attore della serie Tv “La Famiglia Partridge”

david-cassidy

David Cassidy

ROMA – L’attore e cantante David Cassidy, star della fortunata serie tv La Famiglia Partridge, è morto a 67 anni all’ospedale di Fort Lauderdale, in Florida. A darne l’annuncio è stato il su assistente, Joann Geffen.

Cassidy aveva interpretato Keith Partridge nell’amato show televisivo per quattro anni (dal 1970 al 1973), diventando una delle più grandi icone pop degli anni Settanta.

Affetto da una forma di demenza degenerativa, che gli era stata diagnosticata a gennaio, l’attore era stato ricoverato il 13 novembre scorso in seguito a un’insufficienza renale.

Posto in un primo momento in stato di coma indotto dai medici, Cassidy era tornato cosciente. Col passare dei giorni però le sue condizioni erano peggiorate fino al collasso di reni e fegato che hanno reso vano ogni tentativo di salvargli la vita.

Nato a New York il 12 aprile 1950 dall’attore Jack Cassidy e dall’attrice Evelyn Ward, nel 1978 aveva ricevuto anche una nomination ai Primetime Emmy Award per il ruolo di Dan Shay nell’episodio A Chance to Live della serie Sulle Strade della California. Come musicista David Cassidy vantava una vasta discografia, frutto del suo lavoro da solista ma anche come membro della Partridge Family. Sposatosi tre volte, con l’attrice Kay Lenz (1977-1982), Meryl Tanz (1984-1986) e Sue Shifrin (1991-2016), ha avuto due figli. La prima, Katie, nata nel 1986 da una sua relazione con la modella Sherry Benedon e il secondo, Beau Devin, nato nel 1991 dalla sua ultima moglie.

To Top