David di Donatello, Tornatore stravince con “La miglior offerta”: 6 statuette

Pubblicato il 15 Giugno 2013 0:56 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2013 0:56
David di Donatello, Tornatore stravince con "La miglior offerta": 6 statuette

David di Donatello, Tornatore stravince con “La miglior offerta”: 6 statuette (Foto LaPresse)

ROMA – “La miglior offerta” sbanca ai David di Donatello. Il film di Giuseppe Tornatore conquista sei statuette, tra cui quella di miglior film e migliore regia. “Diaz” di Daniele Vicari si accontenta di 4 statuette tecniche. Tre David vanno poi a “Reality” di Matteo Garrone per fotografia, truccatore a acconciatura.

Viva libertà” di Roberto Andò ottiene invece 2 David , quello per la sceneggiatura e per il miglior attore non protagonista a Valerio Mastandrea, che ottiene anche miglior attore per Gli equilibristi.

A Margherita Buy, infine, il David come attrice protagonista di “Viaggio sola” di Maria sole Tognazzi. Regista esordiente Leonardo di Costanzo per “L’intervallo” e Maja Sansa attrice non protagonista per ‘La bella addormentata‘ di Marco Bellocchio.