Dennis Quaid e la dipendenza dalla cocaina: “Tiravo tutti i giorni, accanto a Meg Ryan mi sentivo annullato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 luglio 2018 14:48 | Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2018 14:48
dennis quaid

Dennis Quaid racconta la dipendenza dalla cocaina

ROMA – Dennis Quaid racconta gli anni vissuti da tossicodipendente, un periodo terribile conclusosi solo nel momento [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] in cui l’uomo realizzò con certezza che se non avesse smesso subito sarebbe morto. Intervistato da Today, l’attore confessa di avere iniziato a fare uso di sostanze stupefacenti quando era giovanissimo. Quell’ambiente abituato al lusso e agli sfarzi avrebbe solo agevolato la sua dipendenza.

“La cocaina era dappertutto, persino nei budget di alcuni film, poi negli anni Ottanta sono arrivato al punto in cui dormivo appena un’ora a notte e dovevo farmi ogni giorno. Ho passato tantissime notti urlando contro Dio, maledicendo la mia dipendenza  e supplicandolo di tenere la cocaina lontano da me, ma poi verso le quattro del pomeriggio mi sentivo di nuovo meglio e ricominciavo”.

Quaid racconta di avere deciso di smettere con la cocaina solo molto più tardi, quando comprese che continuando in questo modo sarebbe morto. Oggi 64enne, ricorda che a dargli la forza di cambiare fu una specie di illuminazione ricevuta a Los Angeles mentre si esibiva con la sua band, The Sharks, al China Club: “Quel momento di luce bianca durante il quale mi sono visto morto o che perdevo tutto quello che avevo di più caro e all’improvviso realizzai che sarei morto nel giro di cinque anni se non mi fossi dato una regolata. E il giorno dopo entrai in rehab”.

A trascinarlo in un baratro sempre più profondo anche l’amore con Meg Ryan, l’attrice che sposò nel giorno di San Valentino del 1991. All’epoca la donna era all’apice del successo e l’affetto dei fan solo a lei riservato contribuì a peggiorare le condizioni del marito: “Mi trovavo a camminare per la strada con mia moglie coi fan che urlavano ‘Meg! Meg! Meg!’ io mi sentivo come se non esistessi più”. Quel legame terminò nel 2001, dopo avere avuto il figlio Jack, pare a causa di una sbandata dell’attrice per il collega Russell Crowe.