Desenzano del Garda, sul web spunta un video a luci rosse. Altra polemica dopo quello sul Lago d’Idro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 aprile 2018 14:04 | Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2018 14:04
Desenzano del Garda film porno

Desenzano del Garda, sul web spunta un video a luci rosse

ROMA – Ancora una volta la provincia di Brescia fa da sfondo a un film a luci rosse. Nei giorni scorsi, infatti, sul web è comparso un video intitolato “Princy la scandalosa del lago di Garda”.

Nel cortometraggio osé pubblicato sul celebre sito PornHub si riconoscono distintamente alcuni dei luoghi simbolo del turismo bresciano, a partire dal lungolago di Desenzano e dalla zona del faro. A filmare le scene è il regista piacentino Oliver Buzz, nome d’arte di Giuseppe Bozzetti.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

In precedenza a destare scandalo era stato “Una sorella facile”, film a luci rosse girato nella zona del lago d’Idro e della Valsabbia alla presenza di attori bresciani. Ma in tempi recenti il caso bresciano più celebre, di cui si erano occupate anche Le Iene, è stato quello del video che si apriva con le scuole elementari di Ospitaletto, per concludersi nell’abitazione privata della protagonista. Una vicenda finita anche in tribunale e conclusa con un provvedimento dei giudici che hanno tolto i figli alla donna.