E’ morta Lietta Tornabuoni

Pubblicato il 11 Gennaio 2011 10:49 | Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2011 12:24

Lietta Tornabuoni

E’ morta a Roma Lietta Tornabuoni, noto critico cinematografico italiano. La Tornabuoni era nata nel 1931, si è spenta nel reparto della Seconda Clinica Neurologica del Policlinico Umberto I, dove era stata ricoverata nella serata di ieri, 11 gennaio, dopo essere stata portata al Pronto soccorso.

Secondo quanto trapela da fonti sanitarie, la Tornabuoni era stata portata al pronto soccorso in seguito a una caduta. In ospedale, poi, è stata colpita da tre arresti cardiaci. La Tornabuoni, che non era sposata e non aveva figli, secondo i nipoti soffriva di cuore.

Critica cinematografica de “La Stampa”, Tornabuoni era nata a Pisa il 24 marzo 1931. Figlia di un militare e sorella di Lorenzo, noto pittore, aveva cominciato la professione giornalistica a diciott’anni, passando da Noi Donne a Novella, all’Espresso, al Corriere della Sera, per poi approdare a La Stampa.

Tra i suoi libri ‘Album di famiglia della tv’, ‘Era Cinecittà’ e l’annuale appuntamento con le sue recensioni ‘Al cinema’.

[gmap]