Elena Sofia Ricci: “Dopo la morte di mia madre è stato difficile continuare a lavorare”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 dicembre 2018 9:15 | Ultimo aggiornamento: 19 dicembre 2018 9:15
Elena Sofia Ricci: "Dopo la morte di mia madre è stato difficile continuare a lavorare"

Elena Sofia Ricci: “Dopo la morte di mia madre è stato difficile continuare a lavorare”

ROMA – Elena Sofia Ricci, l’attrice che interpreta suor Angela nella fiction “Che Dio ci aiuti”, parla della morte della madre. La madre, colpita da una brutta malattia, è morta proprio mentre la Ricci stava girando la quinta stagione della fiction: 

 “Per tre mesi ho fatto la spola tra la clinica dove lei era ricoverata e il set – ha raccontato la 56enne al settimanale “DiPiù Tv” -. La mia famiglia mi ha dato una grande forza in questo periodo delicato”. “Sul set ho provato a fare al meglio il mio lavoro di attrice dopo la scomparsa di mia madre. Se una scena prevedeva che ridessi, lo facevo, mettendo un muro tra me e la sofferenza che mi portavo dentro. Mi sono affidata molto alla fede per trovare conforto ed energia”.