Ellen Page annuncia su Instagram: “Sono una persona transgender e sono fortunato. Chiamatemi Elliot”

di Daniela Lauria
Pubblicato il 2 Dicembre 2020 11:32 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2020 11:54
Ellen Page annuncia su Instagram: "Sono una persona transgender e sono fortunato. Chiamatemi Elliot"

Ellen Page annuncia su Instagram: “Sono una persona transgender e sono fortunato. Chiamatemi Elliot” (Foto Ansa)

La star di Hollywood Ellen Page fa coming out su Instagram: “Sono una persona transgender e sono fortunato. Chiamatemi Elliot”

Ellen Page, star di Hollywood candidata all’Oscar per “Juno” e protagonista della serie tv “The Umbrella Academy”, ha annunciato pubblicamente di essere una persona transgender.

“Il mio nome è Elliot”, ha detto ad amici e fans dalla sua pagina Instagram specificando di sentirsi “fortunato a scrivere queste parole e di essere qui. Di aver raggiunto questo punto della mia vita”.

La star canadese, 33 anni, sei anni fa aveva annunciato di essere gay e ora, in una lunga lettera spiega di sentirsi una persona trans “non binario”, vale a dire né uomo né donna. I pronomi che chiede vengano usati nei suoi confronti sono “he/they”, lui e loro.

Il coraggioso post di Elliot Page

Il suo post è una confessione intima e potentissima. “Sento una gratitudine profonda per tutte le persone incredibili che mi hanno sostenuto in questo viaggio – scrive Elliot – Non riesco a esprimere quanto sia straordinario amare finalmente chi sono e proseguire la mia vita come l’autentico me stesso”.

“Sono stato infinitamente ispirato da molte persone appartenenti alla comunità trans – prosegue – Grazie per il vostro coraggio, la vostra generosità e il lavoro incessante che portate avanti ogni giorno per rendere questo mondo un luogo più inclusivo e compassionevole. Offrirò tutto il supporto possibile e continuerò a lottare per una società più amorevole ed equa”.

E’ uno straordinario messaggio di coraggio e amor proprio. “Adoro il fatto di essere una persona trans – aggiunge – e amo il fatto di essere queer. E più tengo vicino e abbraccio veramente chi sono, più sogno e più il mio cuore cresce felice e prospero”.

“A tutte le persone trans che ogni giorno si occupano di molestie, disgusto di sé, abusi e minacce di violenza: vi vedo, vi amo e farò il possibile per cambiare questo mondo in meglio” conclude. (Fonte: Elliot Page Instagram).