Ennio Morricone minaccia querele: “Mai detto che Tarantino è cretino”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 novembre 2018 11:04 | Ultimo aggiornamento: 11 novembre 2018 18:09
Ennio Morricone: "Quentin Tarantino? Un cretino. I suoi film sono spazzatura" (foto Ansa)

Ennio Morricone: “Quentin Tarantino? Un cretino. I suoi film sono spazzatura” (foto Ansa)

ROMA – “Non ho mai detto che Tarantino è cretino”. Ennio Morricone minaccia querele dopo l’intervista pubblicata da Playboy Germania e rilanciata in tutto il mondo. Morricone con “The Hateful Eight” di Tarantino vinse l’Oscar per la migliore colonna sonora.

L’avvocato Giorgio Assumma spiega di aver ricevuto dal compositore premio Oscar “l’incarico di attivare in via d’urgenza un’azione legale in sede civile e penale contro chiunque abbia messo in giro questa falsa notizia”. “Morricone – spiega Assumma – è irritatissimo, dispiaciuto, e smentisce di aver proferito simili giudizi su Tarantino che stima e verso il quale nutre grande rispetto”.

Morricone, che ieri ha compiuto 90 anni, ha collaborato con Tarantino per la colonna sonora di The Hateful Eight, grazie alla quale ha vinto l’Oscar nel 2016, dopo quello onorario alla carriera nel 2007.

Nell’intervista smentita dal musicista, si fa dire a Morricone che Tarantino “si limita a rubare agli altri e poi mette tutto insieme. Non c’è nulla di originale in questo”. E ancora, Tarantino non sarebbe “paragonabile ai grandi registi di Hollywood come John Huston, Alfred Hitchcock o Billy Wilder. E’ solo ‘minestra riscaldata’”.

Questa l’intervista di Morricone (in tedesco): https://www.playboy.de/stars/quentin-tarantino-kann-mich-mal