Cinema

Flavia Vento: “Quella notte con Harvey Weinstein”

flavia-vento

Flavia Vento

ROMA – Flavia Vento è tornata a commentare su Twitter la vicenda legata a Harvey Weinstein: “Con me nessun regista o produttore ci ha mai provato. Mi chiedo perché”. Approfondendo l’argomento con il Fatto Quotidiano, la showgirl dichiara di aver conosciuto il produttore nel 1999.

“L’ho conosciuto a New York da Cipriani, poi ci siamo rivisti a un party a Roma. Era un amico di una mia amica. Mi è sempre sembrato una persona normalissima. Con me non c’ha mai provato, zero. Anzi, siamo pure andati al cinema insieme una volta a vedere Star Wars: mi ricordo che in sala era tutto buio e lui stava per cadere rovinosamente dalle scale. Weinstein era molto grasso e la scena era stata buffa, io e la mia amica ci siamo ammazzate dalle risate per due ore”.

La Vento poi racconta di aver ricevuto avances da “potenti” dello spettacolo: “Molte persone ci hanno provato. Mi facevano capire che se ci fossi stata, mi avrebbero fatto lavorare di più. Però non ci sono mai stati abusi fisici, si sono sempre fermati alla battutina stupida. Io son pure stata fidanzata sei mesi con il regista Mimmo Calopresti, ma non ho mai ottenuto nulla in cambio. Purtroppo non ho mai chiesto niente a nessuno, forse sono io a essere fessa”.

To Top