Johnny Depp sarà Dillinger il gangster eroe più famoso d’America

Pubblicato il 10 Luglio 2009 17:03 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2009 17:07

deppIl fascinoso Johnny Depp vestirà i panni di John Dillinger, il gangster più famoso d’America che furoreggiò negli anni Trenta, nell’attesissimo Public Enemies che uscirà in Italia il prossimo 2 diembre. La pellicola di Michael Mann, autentico genio del thriller-noir contemporaneo (Manhunter, Insider, Collateral), sarà incentrata sulla vita del rapinatore osannato dalle folle ai tempi della Grande Depressione capace di mettere a segno spettacolari rapine ai danni dell’alta borghesia.  Una sorta di Robin Hood, un eroe popolare, bello e dannato.

Accanto a Depp ci sarà l’ottimo Christian Bale, il nuovo Batman, nel ruolo dell’agente dell’Fbi Melvin Purvis che dà la caccia a Dillinger, gagà soprannominato “il Clark Gable del bureau”.

Ma il film non è solo la biografia di un bandito ma anche la cronaca di una caccia all’uomo. Con Purvis/Bale che è l’immagine speculare di Dillinger. Insomma, Public Enemies (il titolo evoca Nemico pubblico del 1931 con James Cagney) arriva al cinema con un pedigree certificato. E’ l’unico filmone estivo di Hollywood con pretese di Oscar. Per molti critici assolutamente legittime.