Kate Walsh, l’attrice di Grey’s Anatomy operata per un tumore benigno al cervello

di Redazione BLitz
Pubblicato il 19 settembre 2017 12:44 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2017 12:44
Kate Walsh, l'attrice di Grey's Anatomy operata per un tumore benigno al cervello

Kate Walsh, l’attrice di Grey’s Anatomy operata per un tumore benigno al cervello

ROMA – Kate Walsh, l’attrice che in Grey’s Anatomy ha interpretato l’ex moglie del neurochirurgo Patrick Dempsey, ha raccontato di essere stata operata per la rimozione di un tumore benigno al cervello: “Mi sono sottoposta ad una risonanza magnetica, per fortuna che l’ho fatto, perché è emerso che avevo un tumore al cervello di dimensioni importanti nel mio lobo frontale destro. Tre giorni dopo averlo scoperto sono stata operata e il tumore è stato rimosso”.

Per fortuna, la biopsia ha rivelato che si trattava di un tumore benigno, ma la Walsh ricorda ancora lo shock nell’apprendere la malattia: “La mia dottoressa ha iniziato a spiegarmi che avevo questo tumore e io mi sono sentita come se avessi lasciato il mio corpo. È stata la mia assistente a portarmi lì e per fortuna è rimasta lì a prendere nota di tutto, perché io ero completamente andata”.