Cinema

Kate Winslet e l’Oscar del 2009: “Non ringraziai Weinstein perché…”

kate-winslet-oscar

Kate Winslet alla cerimonia degli oscar nel 2009

ROMA – “Era disgustoso e prepotente”: per questo nella cerimonia degli Oscar 2009, Kate Winslet non ringraziò volutamente Weinsten anche se, premiata per il film “The Reader“, le fu chiesto di farlo.

L’attrice, che la sera della premiazione ringraziò 19 persone, al LA Times ha detto che si erano raccomandati di fare il nome del produttore nel caso avesse vinto la statuetta.

“Non l’ho fatto, rifiutai, dissi no, no, non lo farò”.

“Se le persone non si comportano bene perché ringraziarle?”.

La Winslet, ha rivelato che Weinstein le ricordava continuamente di averle fatto girare il suo primo primo film, di avere perfino un merito per la vincita dell’Oscar.

“Non saprei da dove iniziare a descrivere il suo vergognoso atteggiamento e in realtà non sono pronta a farlo, è un vaso di Pandora che non voglio scoperchiare pubblicamente, niente a che fare con le molestie, per fortuna. In qualche modo ho schivato quel proiettile”.

To Top