Kristen Stewart in “The Runaways” giacca di pelle, chitarra e un bacio lesbo

Pubblicato il 16 Marzo 2010 15:21 | Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2010 16:08

Kristen Stewart da donna del vampiro a donna rocker anni ’70, con tanto di giacca di pelle e un quasi “amore” lesbo. Mentre le fan della saga attendono con ansia l’arrivo di “Eclipse”, terza puntata di “Twilight” (che uscirà il 30 giugno), la Stewart ha presentato all’Arclight Cinerama Dome di Hollywood,  “The Runaways” diretto dalla canadese Floria Sigismondi, dove interpreta Joan Jett, la fondatrice della band tutta femminile.

Nel film canta, suona la chitarra, assume uno stile da rocker e si bacia anche con la sua co-protagonista, la altrettanto giovane Dakota Fanning. «Un bacio naturale e impulsivo, non una cosa romantica. In quel film ho dovuto fare cose ben più difficili, come cantare e suonare. Soprattutto interpretare una donna che fa la dura in giacca di pelle nera in un mondo dominato dai maschi, ma dentro è timida e vulnerabile. Il momento del bacio è passato dunque quasi inosservato», ha spiegato la stessa attrice.

L’altro film in uscita è “Welcome to the Rileys”, dove invece “sveste” i panni di una spogliarellista e prostituta. Ma non è tutto, perché arriverà anche “K-11″ dove la bella Stewart sarà una transessuale chiamata Butterfly.