Dal “Mondo di Patty” a “Natale in Sudafrica”. L’adolescente Laura Esquivel è la “bruttina” del nuovo cinepanettone

Pubblicato il 28 Settembre 2010 12:47 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2010 12:47

Laura Esquivel, giovanissima star argentina della serie tv “Il mondo di Patty”, presenta in un’intervista esclusiva a Tv Sorrisi e Canzoni un’iniziativa che terrà incollate al grande schermo migliaia di adolescenti.

Il 5, 6 e 7 ottobre, infatti, il musical teatrale tratto dal fortunato telefilm verrà proiettato in 175 sale italiane (la lista completa è disponibile sul sito www.nexodigital.com) per portare la «Festa di Patty al cinema».

La giovane protagonista, di origini italiane, è al momento impegnata nelle riprese del cinepanettone “Natale in Sudafrica”. «Stiamo ancora girando il film – racconta la Esquivel – ho conosciuto Massimo Ghini e Giorgio Panariello… Mamma mia quanto mi fanno ridere!».

La piccola stella argentina è entusiasta anche del musical italiano: «Lavorarci è stato bellissimo – racconta – Ho stretto amicizie con tutti i compagni del cast (nel ruolo delle gemelle Sol e Belem c’è anche Denise Faro, già protagonista della versione nostrana di “High School Musical”, ndr)».

«Mia mamma è italiana – continua Laura – e io ho anche la cittadinanza italiana, questa è la mia seconda casa. Per usare le categorie del telefilm, in Italia ho visto molte più giovani “popolari” che “divine” e ne sono contenta: “Il mondo di Patty” vuole dimostrare che le cose che contano veramente stanno nel cuore… non nei vestiti! Quando avrò finito di lavorare sul set del film inizierò a preparare il mio primo cd come solista e anche questo lo farò principalmente in Italia».

Dalla tv al teatro e dal cinema alla musica, dunque. Ma non solo: la giovane attrice è cliccatissima anche su internet, dove gira un video in cui imita addirittura Angelina Jolie. «L’ho fatto solo per divertirmi – spiega lei – perché Angelina è una delle mie attrici preferite». «Ma chissà, adesso potrei anche provare con qualcun altro».