Lisa Banes morta a 65 anni: l’attrice era stata investita da un monopattino elettrico 10 giorni fa

di Caterina Galloni
Pubblicato il 15 Giugno 2021 16:33 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2021 16:33
Lisa Banes morta a 65 anni: l'attrice era stata investita da un monopattino elettrico 10 giorni fa

Lisa Banes morta a 65 anni: l’attrice era stata investita da un monopattino elettrico 10 giorni fa

Lisa Banes, 65 anni, attrice nota per i ruoli in Gone Girl e Cocktail, è morta dieci giorni dopo essere stata investita da un monopattino elettrico.

Lisa Banes, l’incidente col monopattino

Banes, stava raggiungendo la moglie per una cena a New York City nell’Upper West Side quando un monopattino l’ha travolta. Il conducente era passato con il semaforo rosso tra Amsterdam Avenue e West 64th Street e dopo l’incidente è scappato.

Banes aveva riportato un trauma cranico. Ricoverata in terapia intensiva all’ospedale Mount Sinai Morningside dal 4 giugno è morta dieci giorni dopo.

Un portavoce ha detto a Entertainment Tonight: “Siamo addolorati per la tragica e assurda scomparsa di Lisa. Era una donna di grande spirito, gentile, generosa e dedita al suo lavoro e ancor di più a sua moglie, alla famiglia e agli amici. Siamo stati fortunati ad averla avuta nelle nostre vite”.

Lisa Banes, l’appello della moglie Kathryn Kranhold

La moglie di Banes, Kathryn Kranhold, ex giornalista del Wall Street Journal, ha lanciato un appello urgente affinché chi ha assistito all’incidente possa fornire informazioni sul pirata della strada.

A New York, quando la pandemia ha svuotato le strade dal traffico, molti conducenti hanno pericolosamente iniziato ad accelerare.

Nel 2020, circa 243 persone sono decedute negli incidenti stradali: l’anno più mortale mai registrato da quando nel 2014 il sindaco Bill de Blasio ha introdotto il piano “Vision Zero” per migliorare la sicurezza stradale.