Manolo Bolognini, morto il produttore che lavorò con Sergio Corbucci e Pier Paolo Pasolini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 dicembre 2017 18:10 | Ultimo aggiornamento: 23 dicembre 2017 18:12
manolo-bolognini

Manolo Bolognini, morto il produttore che lavorò con Sergio Corbucci e Pier Paolo Pasolini

ROMA – Manolo Bolognini è morto nella sua casa in via Cassia a Roma il 23 dicembre 2017. Il produttore aveva 92 anni e ha lavorato con registi del calibro di Sergio Corbucci, per il film Django, e Pier paolo Pasolini, per Teorema e Vangelo secondo Matteo.

Manolo lavorò anche con il fratello Mauro Bolognini per le pellicole Senilità e Il bell’Antonio. Il produttore cinematografico si è spento a 92 anni per un arresto cardiaco, come ha raccontato all’Ansa la figlia Carlotta, con la voce rotta dal dolore:

“Fino all’ultimo ha parlato di lavoro e film. E’ stata una morte improvvisa, si è fermato il cuore”.

I funerali di Manolo Bolognini si svolgeranno martedì 26 dicembre alle 8.30 alla Chiesa di San Pancrazio all’Isola Farnese, a Roma. Lo annuncia la figlia del produttore cinematografico, Carlotta Bolognini.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other