Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio, coppia inossidabile: ancora insieme per “Killers of the flower moon”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 ottobre 2018 12:44 | Ultimo aggiornamento: 30 ottobre 2018 12:44
Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio, coppia inossidabile: ancora insieme per "Killers of the flower moon"

Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio, coppia inossidabile: ancora insieme per “Killers of the flower moon”

ROMA – Torna a girare un film Martin Scorsese e ancora una volta affida il ruolo di protagonista al suo attore feticcio, Leonardo DiCaprio. Stavolta il regista di Taxi driver ha scelto una storia ambientata negli anni ’20, uno dei primi casi affidati a quella che ancora non si chiamava Fbi. Tratta da un romanzo del giornalista David Grann, la vicenda ruota intorno ad alcuni misteriosi omicidi di nativi americani nella cittadina di Osange in Oklahoma. 

Nativi che avevano scoperto il petrolio nelle loro terre: l’inchiesta, affidata al Bureau of Investigations, è una delle prime ad aver avuto una risonanza nazionale, consolidando l’ancora acerba reputazione dell’agenzia nata nel 1908. 

Il titolo del film è “Killers of the flower moon”, la sceneggiatura affidata a Eric Roth, già premio Oscar per il trattamento di Forrest Gump. “Quando ho letto il libro di Grann ho subito iniziato a vederlo: le persone, gli ambienti, l’azione. Sapevo che avrei dovuto farne un film. Sono entusiasta di lavorare con Eric Roth e di ritrovare Leo DiCaprio per portare sullo schermo questa inquietante storia americana”, ha dichiarato Scorsese, felice per la firma del contratto da parte di DiCaprio con la casa di produzione Imperative Entertainment.

Le riprese dovrebbero iniziare nel 2019 con uscita prevista nelle sale nel 2020.