Meital Dohan, attrice israeliana di 40 anni, fa coming out: sta con Al Pacino, 79

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2019 12:31 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2019 12:31
Meital Dohan è la nuova fidanzata di Al Pacino

L’attrice Meital Dohan

ROMA – L’attrice israeliana Meital Dohan, nota per il suo ruolo di Yael Hoffman nella serie tv “Weeds”, ha rivelato ufficialmente la sua relazione sentimentale con l’attore Al Pacino durante una recente intervista televisiva israeliana.

La Dohan è in Israele quest’estate per promuovere la nuova commedia d’azione “Mossad”, una parodia in cui recita al fianco di Tsahi Halevi e di una serie di altri attori israeliani.

La Dohan e Pacino sono una coppia da circa due anni, da quando si sono incontrati a una festa a Hollywood dopo una proiezione, ha raccontato l’attrice al talk show “People”. Tra i due ci sono 39 anni di differenza: la Dohan ha 40 anni e Pacino ne ha 79.

L’attrice ha detto che all’inizio non ha detto ai suoi genitori della relazione, preoccupata per come avrebbero reagito. Quando lo hanno scoperto hanno però preso bene la cosa, rimanendo anche impressionati, dal momento che sono fan di lunga data di Al Pacino, ha confessato.

Per ora l’attrice rimarrà a Los Angeles, senza prendere alcuna decisione sul futuro. Metal Dohan ha frequentato la scuola di recitazione Nissan Nativ e ha recitato in televisione, al cinema e a teatro in Israele, prima di recarsi negli Stati Uniti, dove ha recitato in una serie di ruoli in lingua inglese. (fonti Ansa, Agi)