Mel Gibson ha avuto il coronavirus. È stato curato con il farmaco Remdesivir

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Luglio 2020 13:56 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2020 13:56
Mel Gibson ha avuto il coronavirus

Mel Gibson ha avuto il coronavirus. È stato curato con il farmaco Remdesivir (foto ANSA)

Mel Gibson ha avuto il coronavirus. L’attore è stato ricoverato per una settimana a Los Angeles ed è stato curato col Remdesivir.

Mel Gibson è stato portato in una struttura medica a Los Angeles dopo aver accusato i sintomi del Covid ed essere risultato positivo, ma si è ripreso completamente in seguito alla cura con un farmaco antivirale.

“È risultato positivo in aprile e ha trascorso una settimana in ospedale. È stato trattato con il farmaco Remdesivir. Più avanti è risultato negativo numerose volte e positivo al test per gli anticorpi”, ha confermato il suo portavoce.

Quello di Mel Gibson è l’ultimo caso di attori e registi che hanno contratto il Covid. Nei mesi scorsi anche Tom Hanks e la moglie Rita Wilson avevano reso pubblico di aver contratto il virus. L’11 marzo la coppia aveva annunciato pubblicamente di avere il Covid-19.

È solo di pochi giorni fa un lungo post su Instagram di Anna Camp, attrice della serie True Blood, che ha raccontato il periodo vissuto dal contagio fino alla guarigione. Un calvario, ha spiegato, lungo tre settimane.

Nei mesi scorsi anche l’attore britannico Idris Elba, l’ex Bond girl Olga Kurylenko, Kristofer Hivju (Game of thrones) e Itziar Ituno (La Casa di Carta) erano risultati positivi. (fonte SKY TG24)