Michael Anderson, morto regista premio Oscar per “Il giro del mondo in 80 giorni”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 aprile 2018 10:00 | Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2018 10:00
Michael Anderson, morto regista premio Oscar per "Il giro del mondo in 80 giorni"

Michael Anderson, morto regista premio Oscar per “Il giro del mondo in 80 giorni”

LONDRA – È morto all’età di 98 anni il regista britannico Michael Anderson, meglio conosciuto per il suo film del 1956 “Il giro del mondo in 80 giorni”, tratto dall’omonimo romanzo di Jules Verne. La pellicola, vincitrice di cinque Oscar tra i quali quello come Miglior film, era interpretata da David Niven e Shirley MacLaine e vantava 40 camei di attori famosi del tempo, tra i quali Fernandel, Peter Lorre, Frank Sinatra, John Carradine, Marlene Dietrich, Buster Keaton.

Anderson, nativo di Londra, è morto mercoledì scorso a Vancouver, ha riferito una portavoce della sua famiglia all’Hollywood Reporter. “Mi mancherà ogni giorno, è stato l’uomo più gentile che abbia mai conosciuto in vita mia”, ha scritto su Twitter sua figlia Laurie Holden.

Anderson era anche conosciuto per film di guerra come “I guastatori delle dighe” (1955) e “Operazione Crossbow” (1965) e il classico distopico di fantascienza “La fuga di Logan” (1976).

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other