E’ morta Eiko Ishioka, la costumista da Oscar per Coppola

Pubblicato il 27 Gennaio 2012 19:41 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2012 19:44

ROMA – E' morta il 21 gennaio a Tokyo per un cancro al pancreas la costumista e designer Eiko Ishioka, 73 anni, Oscar nel 1993 per 'Dracula di Bram Stoker', prodotto e diretto da Francis Ford Coppola. L'annuncio della scomparsa e' stato dato oggi al New York Times dalla sua manager tracy Roberts. Da anni residente a New York, la Ishioka, era tornata un anno fa in Giappone per curare un cancro al pancreas.

Figura eclettica, la Ishioka era nota per lo stile surreale, sontuoso ed estremamente elegante degli abiti che disegnava. Suoi anche i costumi della cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali del 2002 a Salt Lake City e delle Olimpiadi del 2008 a Pechino. Ha creato numerosi guardaroba per gli spettacoli internazionali del Cirque du Soleil.

L'esordio nel mondo del cinema era stato nel 1985 con un contributo alla scenografia di ''Mishima una vita in quattro capitoli'' per il quale venne premiata a Cannes. Ha collaborato con il regista Tarsem Singh, per il quale ha curato i costumi di The Cell – La cellula (2000), 'The Fall' (2006) e 'Immortals' (2011). L'ultimo film al quale ha lavorato, sempre di Tarsem, e' 'Mirror Mirror (Biancaneve)', in uscita a marzo.