Mostra Cinema Venezia, in concorso Bellocchio, Gaudino, Messina e Guadagnino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 luglio 2015 12:54 | Ultimo aggiornamento: 29 luglio 2015 12:54
Mostra Cinema Venezia,  in concorso Bellocchio, Gaudino, Messina e Guadagnino

Marco Bellocchio (Foto LaPresse)

VENEZIA – Quattro registi italiani arrivano in concorsi alla Mostra del Cinema di Venezia dal 2 al 12 settembre. Il direttore della mostra, Alberto Barbera, e il presidente della Biennale Paolo Baratta hanno presentato il cartellone della mostra e in concorso vi sono Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio, A bigger splash di Luca Guadagnino, L’attesa dell’esordiente Piero Messina e Per amor vostro di Giuseppe Gaudino.

Il film di Claudio Caligari, Non essere cattivo, risulta invece fuori concorso. Nelle stessa sezione, nella categoria Non fiction, figurano anche il documentario Gli Uomini di questa città io non li conosco di Franco Maresco e il documentario di Gianfranco Pannone L’esercito più piccolo del mondo, prodotto con la Svizzera e Città del Vaticano. In Orizzonti per l’Italia in concorso ci sono Pecore in erba di Alberto Caviglia e Italian Gangster di Renato De Maria.

Francesco Munzi invece, a un anno da Anime nere, si ritroverà a Venezia in qualità di giudice della giuria internazionale di Venezia 72 che sarà presieduta dal messicano Alfonso Cuaron. Muzi ha commentato all’Ansa:

“Sono molto contento di far parte della giuria di Venezia. Sento una grande responsabilità e svolgerò questo ruolo molto seriamente, stare dall’altra parte dove non sono mai stato mi sarà utile per capire cose che non conosco. Io oltre che un regista sono un appassionato di cinema e quando vado in sala vivo quelle ore da spettatore riuscendo ad annullarmi come autore. A muovermi dunque sarà la curiosità di vedere oltre che un gran numero di film anche cose lontane forse lontanissime da me, mi farò incuriosire da film che non saprei fare”.