Nanni Moretti a Festa del Cinema di Roma: “Dopo 20 anni ho avuto un nuovo tumore”

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 ottobre 2017 6:36 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2017 0:39
nanni-moretti-tumore

Nanni Moretti (Ansa)

ROMA – Spettatore, attore, regista, esercente e infine persona, un autoritratto senza veli quello di Nanni Moretti agli Incontri ravvicinati della Festa di Roma con a sorpresa il racconto della recidiva di un vecchio tumore con la necessità di sedute di radioterapia, filmate e mostrate in chiusura con il corto inedito “Autobiografia dell’uomo mascherato”.

Il regista di “Caro diario” e “La stanza del figlio” alza le mani in segno di vittoria, raccoglie applausi: “Dopo 20 anni ho avuto di nuovo un tumore e in un’altra parte”, ha detto, ormai guarito, Moretti.

Finisce così l’incontro con Moretti, organizzato e gestito da lui proprio come il racconto della sua vita di cineasta, parlando di gusti, stili, registi amati e fonti di ispirazione. Nel corto si vede Moretti con una maschera curiosa sul volto che gira per Roma, partecipa ai dibattiti al suo cinema Nuovo Sacher, gestisce la premiazione del concorso Bimbi Belli, fino alla toccante scena finale di lui che viene sottoposto alla radioterapia. “Guardatelo e cercate di non condividere” ha detto alla platea.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other