Nick Cordero, amputata gamba per complicanze da coronavirus

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Aprile 2020 18:41 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2020 18:41
nick cordero foto twitter

Nick Cordero, amputata gamba per complicanze da coronavirus (foto Twitter)

ROMA – L’attore canadese Nick Cordero è stato colpito dal coronavirus. Le sue condizioni si sono aggravate e alla celebre star del musical “Bullets Over Broadway” e di film come “A Stand Up Guy”, è stata amputata una gamba.

Cordero è ricoverato da inizio aprile per una grave polmonite. Le sue condizioni non sono mai migliorate nonostante le cure: il suo sangue ha avuto una serie coaguli che ha costretto i medici ad amputargli una gamba per salvargli la vita.

Nick Cordero è famoso per i suoi ruoli a Broadway. Era risultato positivo al Covid-19 subito dopo il ricovero al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles per una grave forma di polmonite.

La moglie Amanda Kloots, sui social network aveva informato i fan delle gravi condizioni del marito,finito ricoverato in terapia intensiva: qui, Cordero è stato intubato e messo in coma farmacologico.

Le condizioni sembravano stabili, ma negli ultimi giorni la situazione è peggiorata. Come ha spiegato la Cnn, a complicare già complicato quadro clinico sono stati alcuni farmaci usati per curare l’infezione polmonare da coronavirus.

L’attore è stato trattato con anticoagulanti per fluidificare il sangue che non riusciva ad arrivare alla gamba destra. I medici, ad un certo punto hanno dovuto interrompere i trattamenti perché stavano causando un’emorragia interna all’intestino.

L’attore canadese è stato quindi sottoposto a un’operazione d’urgenza dove gli è stata amputata la gamba destra. Anche dopo l’amputazione della gamba Nick Cordero non è al momento ancora fuori pericolo.

La moglie che pochi mesi fa aveva dato alla luce la loro prima figlia, ha ricevuto migliaia di dollari donati da fan e colleghi, soldi che serviranno ad adeguare la loro casa alla sedia a rotelle a cui sarà costretto l’attore (fonte: Il Giornale, Variety).