Usa. Oksana Grigorieva, ex-compagna di Mel Gibson, indagata per estorsione

Pubblicato il 22 luglio 2010 10:37 | Ultimo aggiornamento: 22 luglio 2010 10:38

Oksana Grigorieva

Gli inquirenti della Contea di Los Angeles stanno investigando un’accusa dell’attore Mel Gibson secondo cui la sua ex-fidanzata Oksana Grigorieva avrebbe cercato di estorcergli denaro. Il portavoce del dipartimento dello sceriffo della Contea, Steve Whitmore, ha declinato di rendere note le affermazioni degli avvocati delle due parti, o di precisare quando l’inchiesta sulla Grigorieva si concluderà.

Il portavoce della Grigorieva, Stephen Jaffe, ha smentito che la sua cliente abbia agito illegalmente. ”Per quanto riguarda le accuse rivolte alla mia cliente”, ha detto Jaffe, ”lei ha ripetutamente dichiarato che non esiste alcuna prova riguardo a presunti tentativi di estorsione da parte sua”.

La gregorieva è stata interrogata dagli inquirenti all’inizio del mese dopo aver accusato Gibson di averla picchiata durante un violento litigio. Alla polizia sono pervenuti CD e audiocassette che verranno esaminati ai fini di un’eventuale azione legale contro Gibson.

Il portavoce dello sceriffo della Contea di Los Angeles, Steve Whitmore, non ha indicato quando il caso verrà presentato a procuratore distrettuale, al quale spetta la decisione se procedere legalmente contro Gibson o la Grigorieva.