Patricia Millardet è morta: l’attrice della Piovra colta da un infarto. Aveva 63 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Aprile 2020 11:05 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2020 11:05
Patricia Millardet è morta: l'attrice della Piovra colta da un infarto. Aveva 63 anni

Patricia Millardet è morta: l’attrice della Piovra colta da un infarto. Aveva 63 anni (Foto Wikipedia)

ROMA – Si è spenta all’età di 63 anni Patricia Millardet, nota al grande pubblico per aver interpretato l’incorruttibile magistrato Silvia Conti nella Piovra, tra il 1989 e il 2001. 

L’attrice è morta lunedì 13 aprile all’ospedale San Camillo di Roma per una crisi cardiaca. Nata nel 1957 a Mont-de-Marsan, nella regione della Nuova Aquitania, in Francia, Patricia Millardet viveva In Italia dalla fine degli anni ’80, prima sull’Appia Antica e poi a Castel Gandolfo.

Nella sua carriera ha recitato in moltissime produzioni cinematografiche e televisive. Uno dei suoi primi ruoli era stato quello di comparsa nel film “Il tempo delle mele 2” nel 1982. Il debutto nel cinema italiano è arrivato nel 1987, con il film tv di Carlo Lizzani “Assicurazione sulla morte”.

Mentre nel 1990 aveva recitato in “Il sole anche di notte” di Paolo e Vittorio Taviani. La grande popolarità l’ha raggiunta poi  con la serie culto interpretata da Michele Placido nei panni del commissario Cattani. In una intervista a Repubblica l’attrice raccontò:

“Penso che Silvia piaccia al pubblico perché è molto morale, pulita, disponibile. All’inizio questo ruolo mi faceva paura, ero nervosa. Quest’anno è andata meglio. Per rendere vero un personaggio bisogna crederci profondamente, e io mi sono sforzata di pensare e agire come lei. Mi sono molto divertita a interpretarla, è così sicura di sé. Rulli e Petraglia, gli sceneggiatori, hanno scritto un ruolo perfetto. Solo su un punto non ci siamo trovati d’accordo. Silvia non poteva innamorarsi di Licata. C’era un momento in cui lei avrebbe dovuto andare incontro a Davide. Mi sono ribellata. Come poteva comportarsi così una donna che ha perduto il grande amore della sua vita in quel modo violento?”.

Tra il 2001 e il 2003 Millardet è stata tra le protagoniste della fiction di Canale 5 “Il bello delle donne”, dove interpretava il personaggio di Angelina Brusa. (Fonte: Adnkronos, Repubblica)