House of Gucci, Patrizia Reggiani attacca Lady Gaga: Mi interpreta in House of Gucci senza la sensibilità di venire ad incontrarmi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Marzo 2021 13:43 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2021 13:51
Patrizia Reggiani attacca Lady Gaga: "Mi interpreta in House of Gucci senza la sensibilità di venire incontrarmi"

Patrizia Reggiani attacca Lady Gaga: “Mi interpreta in House of Gucci senza la sensibilità di venire ad incontrarmi” (foto dal profilo Instagram di Lady Gaga)

Patrizia Reggiani attacca Lady Gaga: “Mi interpreta in House of Gucci senza la sensibilità di venire ad incontrarmi”. Infatti, nel film di prossima uscita, Lady Gaga vesti i panni di Patrizia Reggiani, ex moglie di Maurizio Gucci.

“Sono alquanto infastidita dal fatto che Lady Gaga mi stia interpretando nel nuovo film di Ridley Scott senza neppure avere avuto l’accortezza e la sensibilità di venire ad incontrarmi”.

Lo ha dichiarato all’ANSA Patrizia Reggiani, ex moglie dello stilista Maurizio Gucci e condannata per il suo omicidio, nei giorni in cui la star della musica americana è a Milano per girare alcune scene del film di Ridley Scott “The House of Gucci”, in cui interpreta proprio Reggiani.

“Non è per una questione economica, dal film non prenderò un solo centesimo, ma di buon senso e rispetto”, ha proseguito l’ex moglie dello stilista.

Lady Gaga e Adam Driver in Valle d’Aosta per House of Gucci, il film su Maurizio Gucci e Patrizia Reggiani

House of Gucci è un film poliziesco biografico americano di prossima uscita diretto da Ridley Scott. Il film è basato sul libro del 2001 The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour, and Greed di Sara Gay Forden.

Nel film recita Lady Gaga nel ruolo di Patrizia Reggiani, che è stata processata e condannata per aver orchestrato l’assassinio del suo ex marito ed ex capo della casa di moda Gucci Maurizio Gucci, interpretato da Adam Driver.

Gli altri attori insieme a Lady Gaga e Adam Driver che completano il cast del film House of Gucci

Il film è interpretato anche da Al Pacino, Jared Leto, Jack Huston, Reeve Carney e Jeremy Irons. Il film uscirà negli Stati Uniti il ​​24 novembre 2021 da Metro-Goldwyn-Mayer.