Pirati dei Caraibi, Johnny Depp escluso dal cast: la saga continua senza Jack Sparrows

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 ottobre 2018 6:41 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2018 1:59
Pirati dei Caraibi, Johnny Depp non farà parte del cast

Pirati dei Caraibi, Johnny Depp non farà parte del cast

LOS ANGELES – Johnny Depp non farà parte del cast di “Pirati dei Caraibi“, nonostante negli ultimi quindici anni nell’iconica saga abbia interpretato il ruolo principale di Jack Sparrow: a confermare l’assenza della star nella prossima pellicola è Stuart Beattie, uno degli sceneggiatori.

L’attore ha continuato a dare vita all’eccentrico Capitano Sparrow fino all’anno scorso, con “La vendetta di Salazar“, deludendo tuttavia le aspettative al botteghino. La produzione ha così deciso di rilanciare totalmente l’immagine della saga, ripartendo completamente da zero, così da riportarla al successo di un tempo.

Paul Wernick e Rhett Reese, sceneggiatori noti anche per Deadpool  e Zombieland, stanno lavorando ad uno script con nuovi personaggi, in cui non è previsto Jack Sparrow e di conseguenza, Johnny Depp. Stuart Beattie, al Daily Mail ha spiegato: “Penso che Johnny Depp abbia fatto un ottimo percorso. Ha fatto suo il personaggio e Jack Sparrow è il ruolo che lo ha reso famoso. All’inizio ci avevano presi per pazzi, ma il successo ha confermato che Depp era l’attore giusto”.

Al momento, sia la Disney che l’attore, non hanno confermato né smentito la notizia. Depp, reduce dalla fine del matrimonio con Amber Heard, sta vivendo un periodo difficile. L’ex moglie l’ha accusato di violenza domestica: accuse che hanno decisamente scosso, sia nel lavoro che nel privato, la star di Pirati dei Caraibi. Oltre alla fine del matrimonio, sembra infatti che l’attore abbia dilapidato tutti i suoi risparmi e che il figlio sia venuto a conoscenza della situazione dai compagni di scuola.